COMUNICATO n° 3 : REQUISITI PER BENEFICIARE DEL “SIA”.

Anmic rende noti i requisiti per beneficiare del “Sia”

Il SIA è la misura di contrasto alla povertà, le cui risorse sono individuate nel per Fondo Carta Acquisti l’anno 2016

Il Presidente Provinciale dell’ Anmic  Sergio Lucisano, ha provveduto ad inviare ai propri soci una comunicazione in cui rende noto che, "sulla Gazzetta Ufficiale del 18/07/2016, è stato pubblicato il decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 26 Maggio 2016, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, concernente l’avvio del sostegno per l’inclusione attiva (SIA) su tutto il territorio nazionale”.

Il SIA è la misura di contrasto alla povertà, le cui risorse sono individuate nel Fondo Carta Acquisti per l’anno 2016.

Il nucleo familiare beneficiario – spiega la nota – deve essere in possesso, per tutto il corso di erogazione del beneficio, dei seguenti requisiti:

1.     presenza di un componente di età minore di anni 18;

2.     presenza di una persona con disabilità e di almeno un suo genitore;

3.     presenza di una donna in stato di gravidanza accertata.

Per i requisiti concernenti la condizione economica, l’ISEE, in corso di validità, deve essere inferiore o uguale ad euro 3.000,00 (tremila/00), tenendo presenti, però, altre prescrizioni.

In favore dei beneficiari viene predisposto, da parte del competente Comune, un progetto personalizzato di presa in carico, finalizzato al superamento della condizione di povertà, al reinserimento lavorativo e all’inclusione sociale.

Il progetto di presa in carico è predisposto mediante la partecipazione dei componenti del nucleo familiare ed è dagli stessi sottoscritto per adesione.

La richiesta del beneficio è presentata al Comune da un componente del nucleo familiare, che sia in possesso di determinati requisiti, mediante modello di dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, predisposto dal Soggetto Attuatore, cioè l’INPS.

Il Gestore del Servizio, sulla base delle disposizioni ricevute dall’INPS, distribuisce le carte SIA ai titolari.

L’ammontare del beneficio mensile è di € 80 per un membro, di € 160 per due membri, di € 240 per tre membri, di € 320 per quattro membri e di € 400 per cinque o più membri.

Il sostegno economico verrà erogato ogni due mesi.

Per ulteriori informazioni- fa sapere Lucisano –  gli interessati potranno rivolgersi agli uffici di questa Associazione, sita in Catanzaro, alla via Pascali 6, aperta tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12 e giovedì solo il pomeriggio dalle 17.00 alle 19.00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *