Presentazione Anmic

L’ ANMIC Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili è Ente Morale nazionale che nasce nel 1956 con scopi di rappresentanza e tutela e promozione dei diritti e degli interessi morali ed economici dell’intera categoria presso le pubbliche Amministrazioni ed Enti aventi per scopol’educazione, il lavoro e l’assistenza ai cittadini disabili nel rispetto della legislazioni in vigore.

Da giugno 2004 ANMIC e’ stata inoltre riconosciuta Associazione di Promozione Sociale e iscritta pertanto al Registro Nazionale delle Associazioni, ai sensi e per gli effetti della legge 7 Dicembre 2000 n. 383.

Grazie al suo impegno, l’ANMIC ha contribuito a fare approvare, in ben 50 anni di attività , la legislazione italiana vigente nel settore dell’invalidità civile ed oggi ne difende l’applicazione sia sul piano sindacale sia su quello operativo e legislativo.

Dalla prima legge sul collocamento obbligatorio al lavoro dei disabili nel 1968 alla legge 118 del ’71 sull’assistenza sanitaria, protesica, economica e riabilitativa; da quella sull’abbattimento delle barriere architettoniche fino alla legge 18 del 1980 che ha istituito l’indennità di accompagnamento per i disabili gravi.

Richiamare l’attenzione dell’opinione Pubblica sulle problematiche legate al mondo dell’invalidità civile, promuovere incontri, congressi, manifestazioni, porsi come punto di riferimento nei confronti dei singoli o delle associazioni che si districano nel complicato universo della disabilità, è il suo compito e il suo fine.

L’ANMIC, difendendo oggi queste norme e controllandone l’applicazione, difende la qualità di vita dei cittadini disabili e promuove nel Paese il loro ruolo come risorsa per l’intera collettività.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *