PRIVACY POLICY

INFORMATIVA PRIVACY (art. 13 Reg. Eur 679/2016)
In osservanza al principio di trasparenza previsto dall’art. 5 del Regolamento, l’Associazione
Nazionale Mutilati ed invalidi civili – Sede Provinciale di Catanzaro, in qualità di Titolare del
Trattamento le informazioni richieste dall’art. 13 del Regolamento. I dati di contatto del titolare
sono:
Telefono: 0961480345 Email anmic-cz@libero.it.
In questa pagina sono presenti distinte informative riguardanti:
 l trattamenti dei dati raccolti tramite il Sito https://www.anmic-catanzaro.org/;
 I trattamenti svolti dall’associazione in relazione agli interessati indicati come aderenti
all’Associazione o quelli diversamente coinvolti nell’esecuzione dei compiti di pubblico
interesse ad essa devoluti;
Trattamenti dei dati raccolti tramite il Sito https://www.anmic-
catanzaro.org/
In ottemperanza degli obblighi derivanti dalla normativa nazionale (D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196,
Codice in materia di protezione dei dati personali, e successive modifiche) e europea
(Regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR), il presente sito
rispetta e tutela la riservatezza dei visitatori e degli utenti, ponendo in essere ogni sforzo possibile
e proporzionato per non ledere i diritti degli utenti.
Il presente sito non pubblica annunci pubblicitari, non usa dati a fini di invio di pubblicità, però fa
uso di servizi di terze parti al fine di migliorare l'utilizzo del sito, terze parti che potrebbero
raccogliere dati degli utenti e poi usarli per inviare annunci pubblicitari personalizzati su altri siti.
Tuttavia il presente sito pone in essere ogni sforzo possibile per tutelare la privacy degli utenti e
minimizzare la raccolta dei dati personali. La funzionalità di tali cookie su questo sito avviene
solamente previo consenso prestato dall’utente o quando lo stesso utente decide di interagire con i
link.
A titolo informativo si precisa che la gestione dei cookie è complicata, sia da parte del gestore del
sito (che potrebbe non riuscire a gestire correttamente i cookie di terze parti) che da parte
dell'utente (che potrebbe bloccare cookie essenziali per il funzionamento dei sito). Per cui un modo
migliore, e più semplice, per tutelare la privacy sta nell'utilizzo di strumenti anti-traccianti, che
bloccano quindi il tracciamento da parte dei siti.
Trasferimento dati
Non sono previsti trasferimenti né verso operatori comunitari né verso paesi extra UE.
Tipi di dati trattati
Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito Web
acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è
implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma
che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da
terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli
utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle
risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la
dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal
server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente
informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del
sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per
l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito solo su
richiesta degli organi di vigilanza preposti.
Dati forniti volontariamente dall’utenteL’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito,
oppure tramite l’apposito form presente nella pagina https://www.anmic-catanzaro.org/contattaci/,
previo consenso obbligatorio che l’interessato potrà esprimere tramite l’apposito flag, comporta la
successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché
degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Per l’oggetto dell’attività dell’Associazione,
è probabile che gli utenti comunichino dati particolari ex art. 9 GDPR ed il consenso espresso si
deve ritenere valido anche per il trattamento di tali dati ai sensi del par. 2 lett. a dello stesso
articolo.
Conservazione dati
La conservazione dei dati di navigazione è distintamente indicata nella cookie policy, a fianco
all’indicazione di ogni cookie.
I dati volontariamente forniti dall’utente saranno conservati per il tempo necessario a dar riscontro
alle richieste dell’utente e per quelli necessari ad assolvere ad eventuali ulteriori esigenze derivanti
dalle stesse.
Esercizio dei diritti
In ogni momento potrà esercitare, nei confronti del Titolare, i Suoi diritti previsti dagli artt. 15-22 del
Regolamento.
In particolare, in qualsiasi momento, Lei avrà il diritto di chiedere:
• l’accesso ai suoi dati personali;
• la loro rettifica in caso di inesattezza degli stessi;
• la cancellazione;
• la limitazione del loro trattamento.
Avrà inoltre
• Il diritto alla portabilità dei Suoi dati, ossia il diritto di chiedere e ricevere in un formato
strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali a Lei riferibili.
• Il diritto di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati PersonaliTrattamenti svolti dall’associazione in relazione agli interessati
indicati come aderenti all’Associazione o quelli diversamente
coinvolti nell’esecuzione dei compiti di pubblico interesse ad essa
devoluta.
Per le persone che hanno aderito formalmente aderito all’Associazione, la base giuridica del
trattamento è da ricercarsi nelle necessità derivanti dal vincolo associativo (art. 6 gdpr par. 1
lett. b., oltreché, per gli obblighi di tenuta e trasmissione delle scritture contabili,
nell’adempimento di un obbligo di legge (art. 6 gdpr par.1 lett c. – artt- 2214-2220 c.c) per gli
interessati che hanno aderito all’Associazione. Il conferimento di tali dati è essenziale per porre
in essere o proseguire il vincolo associativo, pertanto, in mancanza non potrà aver luogo o dovr
cessare.
Altresì, per gli interessati che non hanno aderito all’Associazione, la base giuridica del
trattamento è da ricercarsi nel consenso dell’interessato o nelle necessità derivanti per
l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri
di cui è investito il titolare del trattamento (art. 6 gdpr par. 1 lett. a. ed e.), oltreché, per gli
obblighi di tenuta e trasmissione delle scritture contabili, nell’adempimento di un obbligo di
legge (art. 6 gdpr par.1 lett c. – artt- 2214-2220 c.c). Il conferimento di tali dati è essenziale per
porre in essere o proseguire le attività richieste, pertanto, in mancanza non potranno aver luogo o
dovranno cessare.
Inoltre, considerato che, per le particolari finalità associative di supporto agli interessati, o la
particolarità del compito di interesse pubblico perseguito, dalla comunicazione di tali datipotranno desumersi eventuali informazioni personali idonei a rivelare lo stato di salute e di
disabilità dell’interessato (art. 9 gdpr), per il trattamento di tali dati sarà necessario un suo
esplicito e separato consenso.
I suoi dati non saranno sottoposti ad alcun trattamento cui possano derivare classificazioni
sistematiche con strumenti automatizzati.
Il trattamento dei Suoi dati personali sarà effettuato con modalità cartacee e strumenti informatici
nel rispetto delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali e, in particolare, delle
misure tecniche e organizzative adeguate di cui all’art. 32.1 del Regolamento, e con l’osservanza
di ogni misura cautelativa che ne garantisca la relativa integrità, riservatezza e disponibilità.
I dati sono raccolti esclusivamente presso l’interessato.
Destinatari del trattamento possono essere i nostri consulenti contabili, esclusivamente per i
documenti relativi alla posizione contabile, e\o professionisti e consulenti, anche in forma
associata, in materia medica, legale e tecnica secondo necessità. Qualora l’Associazione dovesse
porsi come intermediaria per la Vostra richiesta di benefici da parte di enti pubblici, enti
previdenziali o di altre organizzazioni private, questi saranno altresì da considerarsi destinatari dei
suoi dati. I dati possono essere altresì comunicati alle autorità fiscali e\o tributarie, se richieste
sulla base di norma di legge.
I dati potranno essere inoltre trasferiti alla Sede Nazionale o ad altre sedi dell’Associazione
Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili.
Il titolare si impegna a verificare la corretta attuazione, da parte dei destinatari, delle norme del
gdpr e delle idonee misure di sicurezza dalle stesse previste.
Non sono sono previsti trasferimenti di dati verso paesi extra UE o organizzazioni internazionali.
I dati, nel rispetto del principio di minimizzazione, saranno conservati per il tempo necessario alle
finalità per cui sono conferiti e non oltre la durata del vincolo associativo. Fanno eccezione i
documenti contabili i quali, per obbligo di legge derivante dall’art. 2220 c.c., saranno conservati per
un periodo di dieci anni dalla chiusura dell’ultimo bilancio entro il quale l’interessato è rimasto
legato all’Associazione.
Diritti riconosciuti all’interessato
In ogni momento potrà esercitare, nei confronti del Titolare, i Suoi diritti previsti dagli artt. 15-22 del
Regolamento effetuando richiesta all’indirizzo email anmic-cz@libero.it.
In particolare, in qualsiasi momento, gli interessati avranno il diritto di chiedere:
• l’accesso ai suoi dati personali;
• la loro rettifica in caso di inesattezza degli stessi;
• la cancellazione;
• la limitazione del loro trattamento.
• Revocare il consenso precedentemente dato, per le ipotesi in cui è necessario, anche
limitatamente ai soli dati particolari
• Avranno inoltre:
Il diritto alla portabilità dei Suoi dati, ossia il diritto di chiedere e ricevere in un formato
strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali a Lei
riferibili.
Il diritto di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali